Måneskin: in arrivo il nuovo album e un docu-film

«Finalmente, eccoci qua, siamo tornati davvero. Torniamo per darvi gioia, felicità, lacrime ed euforia. Per darvi vita. Ed è il ballo della vita, è l’esaltazione della nostra giovinezza, della nostra passione. È l’amore che scorre rosso nelle le nostre vene e che speriamo arrivi fino al vostro cuore.  È il ballo della vita amore mio, balliamo. – Måneskin» ha twittato il gruppo romano che, dopo l’uscita del singolo Torna da me, sembrano essere davvero intenzionati a restare.

Non si parla solo di un nuovo album – dal titolo Il Ballo della Vita – ma anche di un docu-flim che arriverà nelle sale il prossimo 24 ottobre e racconterà i retroscena di quello che loro primo vero tour.

Måneskin, live in strada per lanciare Torna a casa

Via del Corso a Roma, piazza XXIV Maggio a Milano: chi fosse passato da quelle parti il 27 settembre avrebbe potuto assistere al live organizzato a sorpresa dai Måneskin per lanciare il nuovo progetto Torna a Casa (Sony). Un vero “ritorno a casa” quello della band che in origine si esibiva, appunto, per strada, e che ora sta registrando il tutto esaurito nella tournée autunnale. Proprio per non lasciare a bocca asciutta i fans Damiano David, Victoria, Ethan e Thomas hanno annunciato nuove date per marzo 2019 a Bologna, Firenze, Fontaneto d’Agogna (Novara), Venaria (Torino), Padova, Milano e Roma.

E se Sfera Ebbasta diventasse giudice di XFACTOR12?

Tagliata la testa al giudice Asia Argento, ci sono novità in vista.

L’attrice infatti è stata esclusa dalle puntate live del talent canoro XFACTOR 12. Sarà invece solo presente durante le auditions – in onda da giovedì 6 settembre su Sky Uno – in quanto precedentemente registrate. Scelta come nuova giudice dell’edizione 2018, è stata rimossa dall’incarico in seguito alle accuse a sfondo sessuale mosse da Jimmy Bennett. Per questo, i vertici di Sky e i produttori del talent hanno deciso di assegnare la poltrona a una terza persona.

Non si parla formalmente però di «allontanamento forzato» nel comunicato stampa diffuso dalla rete, in quanto la decisione sarebbe stata presa «di comune accordo con Asia Argento, Sky Italia e FremantleMedia Italia». Questi ultimi avrebbero interrotto la collaborazione «per tutelare i concorrenti rispetto a una vicenda che è estranea a loro e al programma e che distoglierebbe l’attenzione dal vero fulcro di X Factor, la musica e il talento».

Ma chi prenderà il suo posto?

A ottobre infatti subentrerà il cosiddetto quarto uomo ma Sky ancora non ha intenzione di confermare o smentire i rumors che additerebbero – tra i più papabili, dopo supposizioni che comprendevano Simona Ventura, Morgan, Rita Ora e Baby K – Elio e il trapper Sfera Ebbasta (secondo VanityFair.it).

Il primo è già un veterano dello show mentre per il secondo sarebbe la prima volta al tavolo. Per il momento non ci sono conferme neppure dall’entourage del cantante ma alcuni indizi fanno dedurre che le probabilità che la scelta ricada su Sfera, siano molto alte: il nome era già uscito in precedenza; poi come se non bastasse, ci si è era messo anche Fedez con la frecciatina: «Vorrei che la scelta fosse fatta per il bene dei ragazzi e non per lo spettacolo». Tra lui e Sfera il dissing in diretta è assicurato (da sempre).

Non ci resta che aspettare il primo live con il nuovo arrivato.