Tedua: il Mowgli winter tour 2018 è da “brivido”

«Un giorno il mondo l‘han fatto tondo affinché tutto torni» recita l’attacco di Vertigini, l’ultimo recente videoclip del rapper Tedua che, con passo felpato ma deciso, lascia la sua amata Giungla per tornare a calcare i palcoscenici metropolitani.

Dopo il successo – e conseguente sold out – della tournée estiva, il trapper genovese punta alla doppietta: parliamo del Mowgli winter tour 2018 che dal 31 ottobre 2018 farà sicuramente innalzare le temperature, in barba alla media autunnale. La data prescelta per l’inizio dei live è quella della notte di Halloween, che sicuramente conferirà all’accezione “da brivido” un altro tipo di significato.

Tedua è uno dei più promettenti esponenti della scena musicale Trap italiana. Solo su Instagram conta quasi 1 milione di followers. A due anni di distanza dal debutto e dal mixtape Orange country, sembrerebbe che il cantante abbia spiegato le ali senza dimenticarsi che «viene dalla strada».

Il tour invernale

Durante i live saranno proposti dal vivo tutti i brani estratti dall’ultimo album d’inediti Mowgli – firmato Sony Music – certificato disco di platino. Ma non solo: i fan potranno ascoltare anche tutti i singoli che hanno contribuito a far volare in alto il trapper, da Vertigini (disco di platino) a La legge del più forte e via dicendo. Il tour vede la presenza sul palco del producer Chris Nolan che ha contribuito alla realizzazione delle 14 tracce contenute nel disco.

Le prevendite del tour organizzato dall’agenzia di booking Thaurus Live sono disponibili sul circuito Ticketone al seguente link.

Ecco le prime date confermate, in continuo aggiornamento:

31/10 TORINO, Wow Club

31/10 GENOLA (Cn), Dejavu

10/11 COLLESALVETTI (Li), Villa del Colle

23/11 NAPOLI, Duel

01/12 MILANO, Alcatraz

08/12 LUGANO, Be Lugano

22/12 NONANTOLA (Mo), Vox Club

23/12 FORTE DEI MARMI (Lu), La Capannina

05/01 MARSALA (Tp), Armony

12/01 FIRENZE, Viper

19/01 MODUGNO (Ba), Demodè

Ecco chi è la protagonista del nuovo video di Achille Lauro

Ognuno di noi ha una particolare e personale visione dell’amore. Quella di Achille Lauro prende ispirazione dal film Natural Born Killers – firmato dal regista Oliver Stone – che racconta la storia di due giovani psicopatici assassini in fuga.

Raccontare l’amore in tutte le sue varianti è il fulcro centrale del videoclip di Mamacita, quarto singolo estratto dal nuovo album Pour L’Amour.

Il trapper romano ha scelto come protagonista femminile la showgirl argentina Cecilia Rodriguez – sorella di Belen – per continuare con le sue sperimentazioni musicali tra trap misto samba.

Il video d’ispirazione western è stato girato nel deserto da Mattia di Tella con la collaborazione di Lauro stesso.

https://www.instagram.com/p/BotrS4TBLK3/?hl=it&taken-by=achilleidol