MERIO torna live dal 15 novembre

Ex fratello Quintale, Merio, dopo un periodo buio è tornato il 28 settembre con il nuovo album “Pezzi di Merio” e dal 15 novembre sarà in tour per l’Italia. “L’album contiene pezzi di me, un riassunto degli ultimi due anni della mia vita. Cosa deve aspettarsi chi viene a sentirci? Una montagna russa di emozioni”.

[jwplayer 4dXNHQtU]

VALERIO SCANU presenta 10

Per festeggiare i primi 10 anni dalla partecipazione al talent show Amici di Maria De Filippi e quindi di carriera, Valerio Scanu pubblica un album di 10 inediti. “Senza dubbio è un bel traguardo, ma non è un punto d’arrivo, bisogna sempre continuare”. Ai microfoni di LatteMiele racconta il proprio rapporto con i fan e con le collaborazioni tra artisti!

[jwplayer nKI5tnJG]

SHAPIRO-VANDELLI e il loro nuovo album: “Love and Peace”

Da dicembre in tournée insieme, Maurizio Vandelli e Shel Shapiro gireranno l’Italia per presentare il loro lavoro Love and Peace. “Non sarà uno spettacolo nostalgico”, raccontano, “Vorremmo che il pubblico ci desse nuova fiducia. Sarà uno show con grandi tecnologie e proiezioni, di grande impatto musicale. Con questo disco abbiamo ritrovato l’innocenza persa, che ci permette di non dire bugie a noi stessi”.

[jwplayer zJAmBrpD]

DAMARIÉ FELTRACCO la “Manager della felicità”

Nome ereditato da una zia che significa donna di Damasco, Damarié Feltracco è una psicologa e psicoterapeuta che lavora in un’azienda di comunicazione ed è a disposizione di tutti i dipendenti e responsabili presenti in questa, con lo scopo di dare loro del sostegno o conforto e finalizzato al miglioramento dell’armonia lavorativa.

[jwplayer boMP3qvA]

POLLY DANCE: dalla danza classica all’hip hop

20 anni di danza alle spalle, un primo posto sul podio del Maxitalent: concorso per aspiranti youtuber e un periodo di studio a New York – Polly Dance è una giovane ballerina energica, dalla risata contagiosa. Il suo sogno è quello di insegnare danza e aprire una scuola sua, ma prima vorrebbe creare la Polly Dance Crew. Confessa di aver anche provato a prendere lezioni di canto scoprendo di essere negata, ai microfoni di LatteMiele ci racconta il suo rapporto con la danza.

[jwplayer QZdu8TUk]

LIMBRUNIRE live a What’s Up

“Mi chiamo Limbrunire perché è il momento della giornata che preferisco; i miei idoli adolescenziali sono Jimi Hendrix, i Led Zeppelin, i Pink Floyd e Fabrizio De Andrè. Ho sempre amato solo la musica rock, poi ho scoperto il blues”. Un album leggero ma pensato, quello de Limbrunire, presentato in due versioni: voce e chitarra dal vivo su LatteMiele e con l’aggiunta di sintetizzatori, quindi in versione più elettronica, online.

[jwplayer ijUf6fB7]

KUTSO live a What’s Up: Che Effetto Fa?

Secondi classificati alla 65° edizione del Festival di Sanremo nella sezione Nuove Proposte, i KuTso sono tornati con un nuovo album: “Che Effetto Fa”. L’album è il risultato di una crisi superata, una scommessa. Dal 6 ottobre gli inStore nelle Feltrinelli di mezza Italia, dal 19 inizia la tournée fino a dicembre. “Con chi vorremmo collaborare? Al Bano”.

[jwplayer OKOAvES7]

LUCA CARBONI: un ritorno contemporaneo, dal 12/10 Sputnik Tour

Luca Carboni torna in tour. Il 10 ottobre la data zero, dal 12, giorno del suo compleanno, in diversi club italiani: “Ho scelto questi spazi perché hanno l’intimità dei teatri, senza però dover stare per forza seduti. Sputnik Tour sarà un vero e proprio spettacolo, ogni canzone sarà rappresentata anche visivamente. Ci saranno salti temporali, un alternarsi di vecchie canzoni e novità più contemporanee”.

[jwplayer uofu0bFa]

ERNIA: 68 è la mia svolta. Da novembre riparto con i live

Nato e cresciuto a Qt8, quartiere alla periferia di Milano, Ernia, pseudonimo di Matteo Professione, è tra i nomi più promettenti del panorama artistico italiano. Dopo la sfortunata esperienza con i “Troupe d’Elitè”, insieme a Ghali nel 2009 e all’album “Come uccidere un usignolo” pubblicato nel 2017, Ernia torna con “68“. Un punto esclamativo nella vita dell’artista, che rappresenta una svolta. Testi veri e mai banali, caratterizzati dalla totale mancanza di autotune, il software per correggere l’intonazione o mascherare piccoli errori o imperfezioni della voce.”Se dovessi pensare ad una collaborazione? Carl Brave o Frah Quintale. Arisa? Ci penserò”.

[jwplayer PucADGGZ]

MASSIMO BRUNACCIONI: “Ho scritto Vegan Coach a 4 mani con mia mamma”

Classe 1985, nato a Cattolica, Massimo è un personal trainer, preparatore atletico, bodybuilder professionista e Vegan Coach. Sette anni fa, l’amore e il rispetto per gli animali lo spingono a diventare vegano. Il suo nuovo libro contiene “ricette vegan mediterranee e programmi di allenamento per stare in salute e in forma”. L’obiettivo di “Vegan Coach”, scritto a quattro mani con la mamma Daniela Callarelli per Harper Collins, è quello di far scoprire la varietà dell’alimentazione vegana e i diversi piatti elaborati e ricchi di gusto. Come mai i nomi delle ricette rimangono invariate nonostante gli ingredienti siano diversi? Ascolta l’intervista per scoprirlo!

[jwplayer llUKanse]